Massaggio Terapeutico Segmentario e Globale

Il massaggio ha un'azione diretta sui tessuti molli (pelle, sottocutaneo, muscoli, tendini, legamenti). Il lavoro possibile su tali tessuti è quello di ristabilire in essi il giusto nutrimento, la facilitazione all'asportazione dei cataboliti, il ripristino della normale mobilità e lunghezza delle strutture che si sono accorciate (es: contratture).

 

Accorciamento o irrigidimento vogliono dire, infatti, disturbo nella mobilità articolare ed in particolare impossibilità della funzionalità completa dell'articolazione.Il massaggio s'indirizza ad una serie di sintomi che compaiono nel corso di affezione traumatiche, reumatiche, circolatorie, nervose etc…

Richiesta Informazioni

Invia