Ortopedia Piede e Caviglia

Chi è il chirurgo di piede e caviglia?

È un medico chirurgo specializzato nella chirurgia e nella fisio-patologia degli arti inferiori. Si occupa di tutte le patologie legate al piede e alla caviglia, che comprendono cure farmacologiche, interventi chirurgici, inserimento/correzioni/verifica protesi, prescrizione di attività fisioterapiche. Il chirurgo specializzato nella chirurgia di piede e caviglia non è un podologo (figura molto importante per la cura e il mantenimento funzionale dei nostri piedi) e non differenzia la sua pratica in relazione all’età del paziente: si rivolge infatti alle persone di ogni età.

 

Che tipo d’istruzione riceve un chirurgo di piede e caviglia?

Una volta conclusa la formazione universitaria in medicina, il chirurgo della caviglia e del piede completa il suo percorso di studi presso una scuola di specializzazione in “Ortopedia e traumatologia”, cui possono seguire Master o Dottorati di specializzazione, in Italia o all’estero.

 

Di quali problemi si occupa il chirurgo di piede e caviglia?

Questa tipologia di medico offre cure mediche e chirurgiche complete, che coprono un ampio spettro di condizioni del piede e della caviglia, dai comuni disturbi a lesioni complesse. Il chirurgo di piede e caviglia diventa indispensabile in caso di malattie e trattamenti articolati come il diabete, l’artrite, il trattamento di polidattilie, le deformazioni dell’alluce valgo o del piede piatto e tutte l’installazione di protesi (oggi anche customizzabili in 3D).

In dettaglio, segue un elenco delle maggiori aree di intervento del chirurgo della caviglia e del piede:

– Rottura e trattamento del tendine d’Achille
– Tutte le deformità del piede e della caviglia, incluso piede piatto, cavo, ecc
– Instabilità e artrosi della caviglia
– Artrite del piede e della caviglia
– Sperone osseo o spina calcaneare
– Alluce valgo
– Lesioni alla cartilagine
– Piede di Charcot e malattia di Charcot-Marie Tooth
– Dita ad artiglio e martello
– Neuropatie ed ulcere diabetiche
– Fratture, distorsioni dislocazioni
– Lesioni peronee
– Fascite plantare
– Sindrome compartimentale
– Artrite reumatoide
– Tendiniti
– Protesi
– Distorsione dell’articolazione metatarso-falangea primo dito
– Malattia di Dupuytren
– Osteosarcomi
– Sindrome del Tunnel Tarsale

 

Quando fissare una visita con il chirurgo?

Non bisogna aspettare di avere un problema, una malattia, o fare esperienza di un qualche episodio traumatico. È buona regola visitare il medico innanzitutto per un controllo preventivo, a fortiori se si pratica sport, se si soffre di qualche malattia cronica o se abbiamo familiarità con alcuni contesti patologici (alluce valgo, piede piatto/cavo, ecc.).

 

Informazioni

Il Dott. Nicolò Martinelli riceve su appuntamento.

CV Dott. Martinelli N.

Il Dott. Alessandro Pardi riceve su appuntamento il venerdì pomeriggio.

Il Dott. Marco Rosati riceve su appuntamento.

Vuoi essere informato sulle nostre attività? Clicca sul pulsante “ISCRIVITI E RESTA AGGIORNATO”, ti invieremo tramite e-mail tutte le informazioni sui servizi e le attività programmate dal Centro Medico.

Pagare a RATE?
OGGI PUOI!

Al Centro Medico Martini è possibile effettuare pagamenti rateizzati grazie a PagoDIL.

Prenota online