Elettroporazione


COME FUNZIONA

Rappresenta una metodica, non invasiva ed indolore, in grado di veicolare negli strati profondi dell'epidermide sostanze medicamentose o biorivitalizzanti come ad es. carnitina, acido ialuronico, aminoacidi, multivitaminici, prodotti omeopatici, o soluzione fisiologica.

Sfruttando leggeri impulsi elettrici, si ottiene un’alterazione della membrana cellulare, che consente la penetrazione delle sostanze mirate all’inestetismo da correggere.

La seduta inizia con un’accurata detersione e un leggero scrub, dopodiché si passa all’elettroporazione vera e propria, completata con un leggero massaggio con crema idratante. Il manipolo lavora a impulsi elettrici a basso voltaggio, favorisce la dilatazione dei pori cutanei creando dei canali attraverso i quali le sostanze mirate raggiungono il derma più profondo. In questo modo la concentrazione delle quantità di sostanza che raggiunge la zona da trattare è del 90%, contro il 5% delle tecniche tradizionali.


BENEFICI

Si tratta di un trattamento particolarmente consigliato nel caso di pelle disidratata, assottigliata, o che comunque ha perso la sua naturale elasticità, indicato per distendere rughe e solchi profondi. Produce un effetto biorivitalizzante, di ringiovanimento cutaneo, tonificazione e miglioramento dell’elasticità.

L’elettroporazione transdermica può essere anche un ottimo trattamento corpo.


PRINCIPALI INDICAZIONI TERAPEUTICHE E CASI DI APPLICAZIONE

Indicato per irregolarità della cute da esiti di acne cicatriziali o sclerotici, macchie da invecchiamento, cicatrici, borse, occhiaie invecchiamento cutaneo, pelle disidratata,assottigliata, cellulite, adiposità localizzata.

Il trattamento viso mira a contrastare:

- Rughe

- Borse

- Occhiaie

- Discromie cutanee


Il trattamento corpo lavora su:

- Adiposità localizzate

- Cellulite

- Rimodellamento e tonificazione

- Rassodamento glutei


PRINCIPALI CONTROINDICAZIONI

- Infezioni cutanee attive

- Pacemaker

- Placche o parti metalliche nella zona da trattare

- Cardiopatie

- Gravidanza


PER UN BUON TRATTAMENTO

Le sedute dipendono molto dall’obbiettivo che il paziente vuole raggiungere, dall’età e dal tipo di pelle. Per questo che è consigliabile effettuare sempre una valutazione con il medico del Centro per poter valutare al meglio il piano terapeutico. Può essere abbinata ad altri trattamenti di fisioestetica secondo il consiglio del medico 

Apparecchiatura certificata MEDICAL DEVICE in conformità alla direttiva 2007/47/CE e correttiva della direttiva 93/42/CE

 

Richiesta Informazioni

Invia