Come vivere al meglio la quarantena: i consigli della Psicologa

Le restrizioni contro il Coronavirus hanno portato gli italiani ad affrontare una condizione totalmente inedita che può generare ansia e stress legati alle preoccupazioni del presente e all’incertezza sul futuro, per questo è importante mantenere un equilibrio e cercare di affrontare al meglio questa situazione, ascoltando anche il parere e i consigli degli esperti, chiedendo aiuto e supporto qualora se ne sentisse il bisogno.

“La quarantena può metterci alla prova: le giornate diventano lunghe da passare, la convivenza può diventare difficile e alcune condizioni di disagio possono acuirsi” spiega la Psicologa Elena Pellegrini.

Mantenere per quanto possibile le proprie abitudini, avere cura del proprio corpo e dell’alimentazione, dedicarsi ai propri hobby o scoprirne di nuovi, senza focalizzare tutte le attenzioni sulle notizie e sui continui aggiornamenti riguardanti l’epidemia, sono alcune delle indicazioni utili per fronteggiare questo momento delicato.

La Dott.ssa Pellegrini ci fornisce dei suggerimenti per cercare di limitare il disagio dovuto alla permanenza prolungata in casa.
Possiamo con qualche accortezza intervenire sul piano dell’umore, del pensiero e svolgere qualche attività per mantenere il più possibile una stabilità e ricevere conforto e supporto.
 

UMORE:

Mantieni regolari le ore dei pasti e del riposo, dedicati ad un po’ di attività fisica, magari con un tutorial on line. Per favorire il sonno evita l’uso del cellulare o pc almeno mezz’ora prima di andare a dormire e crea una routine che sia per te rilassante.
Dedicati a momenti di relax, prenditi cura dei tuoi spazi e della tua persona.
Rassicura i bambini e confortali se sono nervosi, con gli adolescenti ci vuole tanta pazienza!
 

PENSIERO:

E’ comprensibile e naturale che preoccupazioni e ansie aumentino in questo periodo, la ricerca di informazioni può essere assidua sebbene ciò che è utile più di tutto ad evitare il contagio sia rimanere a casa e prendere le precauzioni indicate. Tenersi costantemente informati può essere controproducente se amplifica sentimenti di angoscia.
Se pensieri ed emozioni negative dovessero sopraffarti chiedi aiuto, i professionisti ci sono e possono darti ascolto e supporto.
 

ATTIVITA’:

E’ possibile fare qualcosa per arricchire questo tempo allargato dedicandoti ad attività piacevoli e magari hobby o passatempi messi da parte possono essere riscoperti.
Tieniti in contatto con vicini, amici e parenti, condividi quello che fai e come ti senti con loro.
Gioca, leggi, guarda film, fai dolci con i tuoi bambini, se i figli vedono interesse per loro e coinvolgimento nelle loro attività o stati d’animo si apriranno di più e saranno sollevati.
Se lavori da casa in smart working preparati al lavoro come al solito e dopo il lavoro cerca di allentare le tensioni.

Vuoi essere informato sulle nostre attività? Clicca sul pulsante “ISCRIVITI E RESTA AGGIORNATO”, ti invieremo tramite e-mail tutte le informazioni sui servizi e le attività programmate dal Centro Medico.

Pagare a RATE?
OGGI PUOI!

Al Centro Medico Martini è possibile effettuare pagamenti rateizzati grazie a PagoDIL.

Prenota online