Progetto Come Migliorare il Tuo Seno

Scopri come

"Come Migliorare il Tuo Seno" è un percorso che cerca di intercettare il bisogno di recuperare se stesse, ritrovando quella parte del proprio corpo che ha il simbolismo più accentuato e sentito, espressione diretta della propria maternità e sessualità.

La mammella è una ghiandola acinosa composta ramificata: è fatta come una pigna d'uva. La struttura di sostegno, a seconda dello stato funzionale, è prevalentemente a composizione fibrosa diventando fibroelastica ed elastica nella gravidanza e nell'allattamento. Ciascun acino è rivestito da uno strato di grasso primario, ciascun grappolo da un altro strato e la totalità della ghiandola da un altro ancora. Poi c'è il grasso secondario, cioè quello che aumenta e si riduce con l'alimentazione, che va ad aumentare il volume dell'organo che si comporta come meccanismo di ammortizzazione essendo la mammella organo esterno, aderente (come incollato) ai sottostanti muscoli pettorali. Tutti questi componenti ne formano la sagoma e la caratteristica fisica ed estetica.
La mammella nella sua completa maturazione per la donna rappresenta dopo il parto, ma non solo, il mezzo per il massimo contatto col bambino ed è espressione della maternità ma nei tempi attuali è diventata anche simbolo della propria femminilità ed espressione di sessualità ed erotismo. E' evidente che, un dimagrimento eccessivo, ripetuti episodi di aumento o calo di peso, gravidanza o subito dopo il parto e l'allattamento o altresì dopo le ferite inferte dalla patologia, questo simbolo così importante può perdere peso nell'equilibrio stesso della donna e diventare espressione di riduzione del proprio io femminile.

PERCORSO

1. Si parte dalla diagnosi con ecografia e mammografia a seconda dell'età e visita senologica con prima valutazione anche morfologica (a cura del Dottor Baldocchi).

2. Valutazione personalizzata del trattamento fisiatrico in palestra e/o in vasca riabilitativa per la tonicità dei pettorali e la postura, che si completerà con massaggi per l'elasticità della pelle e radiofrequenza medica per migliorare la componente adiposa.

3. Visita dal nutrizionista per il recupero, ripristino e mantenimento del peso ideale.

4. Valutazione senologica finale.

5. Eventuale chirurgia plastica in convenzione.


SCARICA LA BROCHURE DEL PERCORSO